PIMENTA
I Pimenta nascono nel 1990 da un progetto di Antonio Dimilta (basso elettrico) e Luciano Capobianco (tastiere) con un repertorio jazz/fusion legato a ritmiche brasiliane ed esclusivamente strumentale.
Nel 1993 con l’inserimento di una cantante brasiliana il repertorio non è più solo strumentale e, pur mantenendo una forte connotazione jazz, si sposta verso autori recenti del panorama brasiliano come ad esempio DJAVAN e IVAN LINS che più influenzeranno il percorso del gruppo.
Nel corso degli anni la band affronta un approfondito studio dei ritmi e delle caratteristiche della musica brasiliana, arricchendo il proprio repertorio con nuove sonorità ed attingendo anche da artisti sconosciuti ai più come ad esempio LISA ONO e i BACAN.
Dopo circa 3 anni di inattività (dal 2002 al 2005) il gruppo si ritrova con alcuni musicisti della precedente esperienza, Luciano Capobianco pianoforte, tastiere e voce, Antonio Dimilta basso elettrico e Stefano Negri sax tenore contralto, soprano e voce, ai quali si aggiungono Aldo Viti batteria, Luigi Gagliardi chitarra e voce e Marianna Tirinnanzi voce lead.
Il repertorio è simile al precedente ma arricchito dalle esperienze individuali e da quelle dei nuovi elementi, con una decisa influenza funky e della musica latina.
Nel 2011, Veronica Fiorini arriva a sostituire Marianna Tirinnanzi. Ormai consci di aver trovato una propria sonorità, iniziano a scrivere musica originale e producono il loro primo Cd “Pimenta”.Le composizioni, mantenendo comunque presenti le proprie origini dal jazz, dalla musica brasiliana e dal funky, si spostano in parte verso il pop, con testi in italiano e sonorità che strizzano l’occhio all’easy listening.
Changing Colors

TUSCAN INSTITUTE OF MUSIC AND ART

Istituto Toscano per la Musica e l'Arte

Associazione culturale in Firenze
P.I. 05842980483

 

Direzione artistica

Luigi Gagliardi
 

 

 Ricordando Raffaele

  • YouTube Social  Icon
  • Facebook Social Icon

© 2015 by Elisa Gagliardi. Proudly created with Wix.com